SEZIONI NOTIZIE

Mixed Zone, Defrel: "Un’emozione che rimarrà nella mia testa per tanto tempo"

di Serena Timossi
Vedi letture
Foto

Continua il momento d'oro di Gregoire Defrel, andato a segno nel derby regalando - insieme a Fabio Quagliarella - il primato cittadino ai colori blucerchiati. L'attaccante ha espresso la sua soddisfazione in zona mista, ma come mister Giampaolo ha già rivolto l'attenzione verso la trasferta di sabato prossimo a Bologna.

Com’è segnare in un derby? “E’ bellissimo. Sono molto contento. E’ un derby, questa settimana abbiamo sentito qualche pressione in più ma vedere lo spettacolo della gradinata a fine partita è un’emozione che rimarrà nella mia testa per tanto tempo”. 

Il Genoa sul tuo gol reclamava un presunto fallo. Hai visto qualcosa? “Non penso. Quagliarella ha messo una bellissima palla e ho fatto gol. Non ho visto nessun fallo”. 

Dopo quello spiacevole episodio stai trovando la via del gol con continuità. “Ho fatto un buon inizio di stagione ma poi ho avuto un calo. C’è stato questo episodio spiacevole (l’incidente in auto ndr) ma grazie ai compagni e lo staff che mi hanno aiutato e mi hanno detto di pensare al campo”.

C’hai preso gusto a segnare nel primo tempo. “E’ bello. Segnare subito è bello per la squadra e per tutti. Io ci provo sempre”. 

Un gol per il futuro? “Io ho sempre detto che qua sto molto bene. Vedremo alla fine dell’anno, sto pensando a segnare tanti gol e tanti punti”. 

Avete regalato un gol per Marco Giampaolo che ha raggiunto il record di sei derby di fila senza sconfitte. “Io sono contento per lui, lo merita. Ha lavorato bene. Speriamo che la Samp ne vincerà tanti di derby”. 

La squadra crede all’Europa? “Perché no? Se si vede la classifica è molto equilibrata. Chi ci precede è bravo e tosto. Noi dobbiamo provare a far più punti possibili”.

Sabato c’è il Bologna. “Dobbiamo pensare alla prossima partita. Da domani si penserà subito al Bologna e faremo di tutto per essere pronti e fare una grande gara”.

Ci puoi raccontare il rigore? “Mi ha lanciato Fabio, mi sono allargato su Biraschi. Non so se lo ha fatto apposta di allargare il braccio. Se non la prendeva io era da solo in porta. E’ giusto quindi il rigore e l’espulsione”.


Altre notizie
Giovedì 18 Luglio 2019
11:54 Primo Piano UFFICIALE: ritorna Pecini, nuovo responsabile scouting 11:48 News Doria E. Mantovani: "Vecchi amici ieri a Cremona. Stupenda" 11:21 News Doria Di Francesco: "Grande disponibilità da parte dei ragazzi. Stanno cercando con costanza i miei movimenti" 10:19 Calcio Mercato ESCLUSIVA SN - Vrioni al Cittadella: i dettagli dell'operazione 09:16 Calcio Mercato Ore decisive per il ritorno di Pecini
Mercoledì 17 Luglio 2019
21:03 News Doria Di Francesco: "Per me è importante che i ragazzi osino e cerchino di fare quello che gli chiedo" 20:16 News Doria Il 3 agosto amichevole contro il Monaco 19:59 Calcio Mercato ESCLUSIVA SN - Ag. Zajc: "Nessuna intenzione di cambiare squadra" 19:47 News Doria Depaoli: "Blucerchiato motivo d'orgoglio. Spero di togliermi tante soddisfazioni" 19:18 Primo Piano 15-0 contro la Sellero, tripletta per Bonazzoli. In gol anche Murillo, Sala e Thorsby 18:35 Calcio Mercato Offerta al Kasimpasa per Trezeguet 18:21 News Doria Samp-Sellero Novelle 7-0 dopo 45'. Per Verre 4 gol da falso nueve 16:57 News Doria Sampdoria-Sellero Novelle, le formazioni ufficiali 14:22 News Doria Nuova maglia portieri sarà indossata nell'amichevole odierna 13:23 Calcio Mercato Per Verre il Verona propone prestito con opzione 12:40 News Doria A parte Ramirez e Regini. Oggi alle 17.30 amichevole con la Sellero Novelle 12:22 Calcio Mercato Incontro Inter - Samp: 4 giocatori sul tavolo 11:29 Calcio Mercato Dal Brasile: niente accordo tra Santos e Kaique Rocha sul rinnovo 11:19 Calcio Mercato Idea Castrovilli come possibile sostituto di Praet 10:46 News Doria Cordoglio blucerchiato per la scomparsa dell'Avvocato Torresi