Barreto: "La Samp ha saputo tenere testa alla Juve. Vogliamo provare fino alla fine ad arrivare in Europa"

di Lidia Vivaldi
articolo letto 986 volte
Foto

Lo spirito combattivo non lo abbandona nemmeno davanti alle telecamere, quando analizza in mixed zone la prova dei blucerchiati a Torino. Per Edgar Barreto la Sampdoria ha fatto il suo al cospetto di una Juventus ferita, ma con tanta rabbia e voglia di riscatto.

"Volevamo fare la nostra partita, giocare con personalità, in questo che è uno stadio difficile, contro una squadra che ha dimostrato di essere in salute. Sapevamo che non sarebbe stato semplice perché dopo l'eliminazione dalla Champions avrebbero avuto voglia di rivalsa. Ce la siamo giocata, loro nel primo tempo non hanno avuto occasioni nette, poi quel gol allo scadere ha scombinato i piani.

Non dobbiamo mai snaturarci, sappiamo quello che dobbiamo fare quando andiamo in campo. Credo che oggi abbiamo dimostrato, al di là del 3-0 che è un passivo pesante, che non ci sia stata tutta questa differenza in campo, perché la Samp ha saputo tenere testa alla Juventus, avendo anche l'occasione per fare almeno un gol.

Oggi abbiamo speso tanto, dobbiamo assolutamente recuperare le forze e trovarci pronti per la partita con il Bologna, che sarà molto difficile. Giochiamo a Marassi e vogliamo fare punti. Se nessuno fa una striscia di risultati utili, siamo tutti lì. Conosciamo i nostri mezzi e vogliamo provare fino alla fine ad arrivare in Europa. Ce la giocheremo".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy