Spalletti: "Samp, Atalanta, Lazio...Tutti mirano a quei quattro posti nobili"

di Matteo Privitera
articolo letto 845 volte
Foto

A margine del Premio Aramini Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di RMC Sport del pareggio contro il Napoli, degli obiettivi dell'Inter e della lotta scudetto. Il tecnico dei nerazzurri ha poi fatto un cenno alla Sampdoria, prossima avversaria ed in lotta per l'Europa:

"Abbiamo delle potenzialità importanti e che quando riusciamo a metterci tutte le nostre capacità e qualità possiamo giocare alla pari contro chiunque. Noi dobbiamo giocare bene ma anche più dell'avversario con cui si gioca per riuscire a portare a casa quei punti che ti ci vogliono per arrivare nelle prime 4. La rimonta del Milan non ci mette nessuna pressione. La stessa pressione ce la mettono uguale la Sampdoria, l'Atalanta, la Lazio. La stessa pressione perché tutti mirano a quei quattro posti nobili".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy