Prandelli: "E' la terza espulsione consecutiva, diventa tutto complicato"

di Serena Timossi
Vedi letture
Foto

Sconfitta amara per Cesare Prandelli nel suo primo derby sulla panchina del Genoa. Il tecnico rossoblù al termine del match ha recriminato sulle decisioni arbitrali ai microfoni di Sky Sport:

"Abbiamo perso sul primo episodio clamoroso, nessuno lo ha detto. C'è un fallo clamoroso su Romero. Ma la squadra è stata in campo, ci siamo messi con un baricentro alto per rischiare qualcosa. L'espulsione? Diventa tutto complicato, è la terza consecutiva. Il rosso su Biraschi non c'era, fa un controllo e lui è a un metro e mezzo dall'avversario. Non è chiara occasione da goal".

Come affrontate la situazione in classifica? "Noi non guardiamo gli altri, i giocatori devono lottare fino all'ultimo minuto. Non dobbiamo assolutamente perdere la testa. La squadra sta in campo e deve lottare fino alla fine". 

Vi manca un centravanti vero? "Si, ma è chiaro che ci vuole molto mestiere. Noi abbiamo giocatori che hanno le potenzialità per migliorare e dobbiamo farlo".


Altre notizie
Mercoledì 24 Aprile