SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Mihajlovic: "Abbiamo giocato meglio della Samp. Questa è casa mia"

di Nicolò Varicosi
Vedi letture
Foto
© foto di Image Sport

Sinisa Mihajlovic si è presentato ai microfoni di Sky Sport dopo aver espugnato il Luigi Ferraris:

"Sono sempre stato sereno e continuo ad essere sereno. Rispetto all'anno scorso abbiamo gli stessi punti, l'anno scorso su 8 partite avevamo incontrato Roma e Lazio e due retrocesse, quest'anno abbiamo giocato con Milan, Lazio, Sassuolo e Napoli, sono tutte tra le prime 8, perciò abbiamo fatto meglio. Quando si semina prima o poi si raccoglie, come ho detto ai ragazzi prima della partita, oggi era arrivato il momento di raccogliere quanto abbiamo seminato. Siamo stati bravi, abbiamo preso gol su calcio d'angolo ma abbiamo giocato meglio della Sampdoria e abbiamo vinto meritatamente."

Spesso al Bologna serve una mezz'ora per prendere le misure all'avversario, poi quando prende in mano la partita è difficile togliergliela. "Oggi non abbiamo rischiato nulla, abbiamo preso gol su una palla inattiva ma abbiamo sempre comandato il gioco. Quello che mi ha fatto arrabbiare più di tutto sono quei 10-15 minuti dopo il secondo gol in cui non abbiamo giocato, avevamo paura di vincere. Abbiamo fatto due passaggi sbagliati in cui potevamo prendere gol. Passato quel momento abbiamo ripreso in mano la partita e abbiamo vinto meritatamente."

PUBBLICITÀ

Resta il record negativo di un Bologna 'a porta aperta' da oltre 40 partite. Le scoccia questa statistica o non le importa? "Non posso dire che non mi scoccia, ma è anche vero che oggi abbiamo subìto pochi tiri in porta. Con noi ogni occasione che capita è gol, dovrà girare anche quello, ma l'importante per noi è fare un gol più degli avversari."

E' entrato in campo con il sorriso, aveva buone sensazioni per oggi? "Purtroppo o per fortuna ho sempre buone sensazioni, anche da giocatore non sono mai partito pensando di averla persa. Penso sempre di poter vincere con chiunque gioco."

Cosa significa per lei quello stadio, che conosce così bene? "Questa è casa mia, è un peccato che non ci fossero i tifosi, perché è uno dei pochi stadi 'all'inglese', dove senti bene il calore del pubblico. Ci ho passato 4 anni da giocatore e quasi 2 da allenatore, quando vengo a Genova mi sento a casa mia. C'è anche il mio amico, il Presidente Ferrero, e tanti membri dello staff che lavorano qui da tanti anni. E' sempre un piacere tornare, e fa ancora più piacere quando si riesce a vincere."

Altre notizie
Giovedì 03 dicembre 2020
20:41 News Doria È mancato Maraschi. U.C. Sampdoria: "Ciao Mario. Una rovesciata per sempre" 20:03 News Nazionali Menotti non ha dubbi: "Hanno succhiato il sangue a Maradona" 19:31 News Nazionali Palermo, ok bando per nuovo centro sportivo. Avanza progetto Mirri 18:58 News Nazionali Sabatini: "Ho visto miglior Mihajlovic da calciatore alla Lazio" 18:23 News Nazionali "Stadio Diego Armando Maradona" verso esordio contro Sampdoria
PUBBLICITÀ
17:55 Calcio Mercato Anche Sampdoria monitora El Kaouakibi 17:19 No al Calcio Moderno I ricordi dei Fieri Fossato: "Quella volta a Torino" 16:47 News Nazionali Da Cosenza: Falcone nota positiva, media voti tra più alte della categoria 16:04 News Doria Samp for Special, il messaggio degli atleti: "Non vediamo l’ora di scendere in campo" 15:23 News Doria Maglia celebrativa, la reazione social della SG Andrea Doria 14:45 Calcio Mercato Dalla Danimarca: altre società italiane interessate a Lindstrom 14:07 News Doria Ferrero in visita. Colley interamente con il gruppo 13:02 News Doria Sampdoria - Milan affidata a Calvarese 12:16 Primo Piano Adrien Silva: "Questa città ci ha accolto con affetto" 11:26 Calcio Mercato Dal Messico: ancora nessuna offerta Samp per Richard Sanchez 10:51 News Nazionali Milan, Pioli vara il turnover per sfida contro Celtic 10:12 News Nazionali Verona, difficile recupero Kalinic in vista Sampdoria 09:34 News Nazionali Pradè: "Non possiamo perdere con Samp e Benevento"
Mercoledì 02 dicembre 2020
18:41 Primavera UFFICIALE: campionato Primavera sospeso fino al 10 gennaio 17:11 News Nazionali Pro Vercelli omaggia l'Andrea Doria: "Quella maglia continuate a vestirla con stile ed eleganza"