Bereszynski prima del Portogallo: "Mi dispiace non ci sia Cristiano Ronaldo. Vado sempre in campo per giocare al meglio"

di Emanuele Massa
articolo letto 2126 volte
Foto

Ormai punto fermo della nazionale polacca, oltre che della Sampdoria, Bartosz Bereszynski ha parlato in conferenza stampa prima dell’impegno contro il Portogallo per la Nations League:

“Mi dispiace che non ci sia Cristiano Ronaldo, ma la nazionale portoghese ha molti giocatori buoni e la loro squadra sarà molto forte. Non dimentichiamo che sono i campioni d'Europa in carica. Li rispettiamo, ma vogliamo un'atmosfera fantastica, con gli spalti pieni di tifosi, per giocare alla pari e vincere”.

“Vado sempre in campo per giocare al meglio – riporta laczynaspilka.pl - con il massimo beneficio per la squadra. Non so se l'allenatore mi metterà in squadra domani, ma se avrò la possibilità, farò di tutto per distinguermi. Affronteremo un rivale molto esigente che è il leader del nostro gruppo Nations League. Per la classifica sarebbe ottimo prenderci i tre punti giovedì. Il compito non sarà facile, ma faremo del nostro meglio”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy