Baldari ringrazia la Sud: "Si riparte dalla voglia di aiutarsi sempre, specialmente nei momenti difficili"

di Paolo Bardetta
articolo letto 1895 volte
Foto

"Doc sampdoriano vero...sei il nostro guerriero".

Questo è stato lo striscione che i tifosi della Gradinata Sud hanno mostrato durante la sfida tra Sampdoria e Frosinone nei confronti di Amedeo Baldari, storico medico blucerchiato, che nei giorni scorsi ha subito un'operazione.

Dimostrazioni d'affetto, di vicinanza, di legame quello mostrato dai tifosi blucerchiati che amano questa squadra, questi colori e tutti i suoi componenti.

Questa mattina è arrivata anche la risposta e il ringraziamento dello stesso Doc Baldari che attraverso il suo canale Facebook ha cosi scritto: "Si riparte da questo, dall'affetto che ci lega, dalla voglia di aiutarsi sempre, specialmente nei momenti difficili. Me lo avete insegnato voi, io cerco di trasmetterlo a chi ho vicino tutti i giorni. Per questo si riparte dopo una brutta sconfitta, per questo vorrei esserci domenica a Milano e vorrei che fossero in tanti,come me, ad affrontare una trasferta dura, ma si va per aiutare la squadra, per far capire che noi ci siamo, al di là del risultato...c'ero, ci sono e ci sarò...ci vediamo a Milano."


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy